Come fare gessetti profumati

Come fare gessetti profumati

Quante volte ti sarà capitato di acquistare dei prodotti per l’ambiente o dei profumatori per gli armadi dove non sprigionano nessun odore? Oppure non sempre apprezziamo l’odore della fragranza che troviamo nei supermercati, e proprio per questo, abbiamo deciso di cambiare metodo e passare ai gessetti profumati fai da te.

Possiamo sfruttarli in tutti gli ambienti della casa, persino nei cassetti o come profumatore per il bagno, realizzando dei gessi profumati con gli oli essenziali che più ci piacciono, il più ricercato e comune è quello alla lavanda.

I gessetti non sono solamente prodotti profumatori ambienti, ma possono essere utilizzati per qualsiasi occasione e in diversi modi, dai gessetti profumati segnaposto, ai gessetti profumati nascita, oppure come elementi decorativi per arricchire la tavola durante le feste.

Scopriamo come fare gessetti profumati colorati e quali sono i materiali che ci occorrono:

– acqua;
– polvere di gesso;
– stampi;
– contenitore per versare i vari ingredienti o un bicchiere di plastica (per piccole porzioni);
– paletta o qualsiasi altro strumento per mescolare il composto;
– olio essenziale a vostra scelta;
– colorante (se volete ricreare gessetti profumati colorati).


Gessetti profumati fai da te

Ora che abbiamo in tavola tutti gli ingredienti per poter fare i gessetti profumati fai da te, vediamo quali sono i procedimenti da seguire:

1. in base alla quantità di gessetti che si vogliono realizzare, devi tenere conto che la proporzione acqua – gesso, dovrà essere 1:25. Detto ciò, prendete un contenitore o bicchiere di plastica e incorporate la polvere di gesso assieme all’acqua, (se siete poco esperte, vi consigliamo di non abbondare con troppa acqua), amalgamate ottenendo alla fine la consistenza simile di uno yogurt.

2. Una volta che avete incorporato questi due ingredienti, sempre mescolando aggiungete qualche goccia di olio essenziale che più vi piace, e se desiderate fare dei gessi colorati, aggiungete qualche pizzico di colorante alimentare, scegliendo la tonalità giusta.

3. A questo punto, ora che avete inserito tutti gli ingredienti, prendete degli stampi e versate il composto all’interno di essi, facendolo in maniera veloce, altrimenti il composto tenderà ad asciugarsi.

4. Una volta che avete predisposto il composto all’interno degli stampi per gesso, date qualche piccola scossa per appianare il gesso alla superficie in modo uniforme.

5. Lasciate riposare i gessetti all’interno dello stampo per qualche ora, se notate che i gessetti risultano color grigio chiaro vuol dire che non ancora pronti, per questo lasciali riposare ancora 1 o 2 orette.

6. Una volta che i gessetti profumati sono pronti, potete staccarli facilmente dallo stampo e se vi risultano delle piccole imperfezioni, potete prendere della carta abrasiva o un taglierino e rifinire i dettagli, per renderli perfetti.


Dove acquistare stampi per gessetti profumati

Gli stampi per gessetti sono reperibili sia sui siti dedicati ai prodotti fatto a mano, alle fiere creative, in ferramenta, nei negozi di bricolage oppure su Amazon.

In commercio ci sono diverse formine per gessetti profumati da quelli più grandi a quelli più piccoli di varie forme diverse. Potete ricreare dei gessetti profumati colorati durante il periodo di pasqua, utilizzando gli stampi a forma di pulcino o uova e colorarli. Mentre durante il periodo natalizio, potete utilizzare gli stampi a forma di albero, renna o babbo natale.

Ma non esistono solamente stampi in gesso, potete provare gli stampi in silicone per gesso per dolci o per il sapone. Ovviamente vi consigliamo di non riutilizzare gli stampi alimentari, dove in precedenza avete versato dei prodotti non commestibili.

Ora che sapete come fare dei gessetti profumati e colorati, fateci sapere quali sono le forme che più piacciono, gli oli essenziali che preferite, e in che modo utilizzate i vostri gessetti?!

Materiali per realizzare gessi profumati:

Alessia
Condividi il nostro articolo ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *