Portapenne fai da te

Portapenne fai da te

La creazione del portapenne fai da te è un lavoro di riciclo creativo che può essere realizzato riutilizzando le bottiglie di plastica.

Riutilizzare le bottiglie di plastica come contenitori e organizer, permette di liberare lo spazio dalla scrivania tenendola sempre in maniera perfetta, ordinata e pulita. Ho utilizzato le bottiglie di plastica, perchè trovo che sia molto comodo e facile riporre i miei strumenti e materiali quando lavoro.

Divisi in scomparti di plastica, possiamo decidere di riporre non solo pennarelli o matite, ma eventualmente è un progetto creativo che può essere utilizzato anche per gomitoli, fili di cotone, e tutto ciò che può starci dentro che sia di piccole dimensioni.

Riciclare le bottiglie di plastica può essere un’idea divertente anche per ragazzi, in quanto possono facilmente ricreare da soli questo progetto. Infatti viene spesso utilizzato nelle camere dei ragazzi poiché preferiscono avere la scrivania libera, e per i più piccini non perderti il tutorial portamatite a farfalla oppure utilizzato da noi crafter, perché deve fungere da armadio a vista, per la facilità immediata degli oggetti.

Non solo è un riciclo creativo, ma è anche economico, poichè i materiali che servono per realizzarli sono sempre disponibili in ogni casa.
Il portapenne fai da te salvaspazio, può essere appeso al muro, oppure dietro la porta, o tenuto appoggiato sopra un tavolo.


Come fare il portapenne fai da te

Per procedere alla creazione del portapenne da appendere, potete utilizzare un vecchio pannello di legno e dipingerlo con un colore a vostro piacimento, oppure potete utilizzare una lastra di plastica alveolare, sono dei fogli in plastica colorati, forati all’interno.

Una volta che avete individuato la base su cui appoggiare le bottiglie di plastica, prendete le bottiglie e le tagliate a metà, tutte alla stessa altezza, con l’aiuto di una colla a caldo, le incollate alla base lasciando un pò di spazio tra uno scomparto e l’altro. Prima di incollare le bottiglie di plastica, vi consiglio di segnare prima dei punti con la matita.

Per tenere i pennelli inclinati verso l’alto create uno spessore all’interno del bordo della bottiglia creando uno strato di colla a caldo, in modo che i pennarelli non cadano verso il basso.

Una volta concluso il portapenne fai da te, potete divertirvi a ordinare i pennarelli in maniera casuale, oppure in ordine di colore. A voi la scelta 🙂

Consiglio finale: se utilizzare delle semplici bottiglie di plastica, per rendere il portapenne fai da te o il portamatite fai da te, vi consiglio di rivestire le bottiglie con della carta colorata, oppure utilizzate lo spray in vernice, lasciando asciugare bene prima di macchiarvi le mani.

Suck SK PENCILPOT3 Portapenne Temperamatite Gigante
  • Portapenne a forma di temperamatite gigante
  • Tenete in ordine penne, matite e oggetti da scrivania!
  • Fatto di legno di gomma rinnovabile ed acciaio inossidabile
  • Misure 8.5cm x 12cm x 8.5cm
  • Disponibile in altre versioni
Mustard M16088 Portapenne - Verde Cactus Desktop Organiser
  • Portapenne a forma di cactus in plastica con rami calamitati
  • Misure: 12,0 x 23,0 x 25,7 cm
  • Ideale per tenere in ordine le vostre penne, matite e righelli. Il suo design innovativo darà un tocco in più alla vostra scrivania!
  • Potrete usare i rami del cactus per appendere i vostri elastici per capelli, o, sfruttando la loro calamita interna, potrete tenere in ordine le vostre graffette.
  • Non è un giocattolo.
Offerta
STABILO Pastel Collection Set – Confezione mista 13 pezzi: 6 swing cool pastel, 3 point 88, 3 pointMax, 1 righello stencil
  • Cofanetto speciale con 13 prodotti STABILO ideali per esprimere la vostra creatività e per la realizzazione di un Bullet Journal
  • 6.evidenziatori STABILO Swing Cool
  • 3 fineliner stabilo point 88.+ 3.fineliner stabilo pointmax
  • Un righello stencil per lasciare libero sfogo all' immaginazione
  • Colori pastello per evidenziare, disegnare, colorare o decorare
Condividi il nostro articolo ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *