Gufo in pasta polimerica

Gufo in pasta polimerica

Ecco un videotutorial di Marty Lunatica che ci mostra come realizzare il gufo in pasta polimerica. In base alla dimensione del gufo, potete utilizzarlo per indossarlo come ciondoli per bracciali, collane, portachiavi o segnalibro. Vediamo come realizzarlo.


Materiale necessario:

1. Fimo blu/viola;
2. Fimo azzurro;
3. Fimo bianco;
4. Fimo marrone/bronzo;
5. Dotter;
6. Coppapasta


Lista spesa:

1. Fimo blu/viola: https://amzn.to/2R5c7NQ
2. Fimo azzurro: https://amzn.to/343zxbv
3. Fimo bianco: https://amzn.to/2R6X9Xk
4. Fimo marrone/bronzo: https://amzn.to/2R5NMqT
5. Dotter: https://amzn.to/2R6NMab
6. Coppapasta: https://amzn.to/3bLDTa0


Tutorial: come realizzare un gufo con il fimo

Prelevate una quantità piccola di panetto per realizzare la base del gufo, con il coppapasta piccolo, tagliate una parte della base per creare la “testa del gufo”. Perforate la base con un chiodino con occhiello. Per realizzare gli occhi, prelevate una quantità di panetto bianco e li sovrapponete sopra la base. Con un panetto più chiaro creare le piume aiutandovi con il coppapasta e le incollate sopra il gufo. Con il dottor ultimate i dettagli nella zona occhi e ricreate delle piccole mini piume. Sempre con il dotter utilizzate una punta più piccola, per perforare la pancia. Con il panetto color bronzo realizzate il naso e i piedi. Mettete l’intero gufo in cottura.

Per ulteriori domande fare riferimento all’autore del sito, video o della foto.

Credit video: Marty Lunatica
Condividi il nostro articolo ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *