Come fare una ghirlanda di fiori

Come fare una ghirlanda di fiori

Per arredare la casa con eleganza e un tocco di romanticismo, si possono costruire le ghirlande di fiori, che possono essere una decorazione di benvenuto, possono essere usate per decorare casa o giardino o creare decori per un evento particolare, un classico esempio è rappresentato dalla ghirlanda natalizia fatta con vischio pigne e conifere.

La ghirlanda di fiori freschi può trasformarsi anche in una vera e propria collana di fiori hawaiana, da tenere al collo. La ghirlanda di fiori può essere interpretata in qualsiasi uso vogliamo farne, dall’allestimento per la casa all’uso oggetto personale.
Oggi vediamo come realizzare una ghirlanda di fiori fai da te, seguendo tutte le istruzioni in italiano passo dopo passo.

Se volete realizzare una ghirlanda di fiori freschi, allora potrebbe essere divertente e semplice raccogliere al mattino dei fiori freschi e maturi, poichè i fiori troppo aperti potrebbero perdere facilmente i petali, e quindi sarebbe impossibile creare la ghirlanda di fiori. Per ottenere una ghirlanda di fiori a lunga durata, potrebbe essere necessario applicare la tecnica dell’essicazione, oppure utilizzate dei fiori finti.

Per creare una ghirlanda di fiori fai da te, avete bisogno di:

– 2/3 rami lunghi 50 cm con foglie rigorose
– rose colorate o quelle che più vi piacciono se preferite in tinta unita
– carta di alluminio
– fili di ferro, quello tipico di colore verde
– rametti misti per ornamento


Tutorial: ghirlanda di fiori fai da te

Per procedere alla realizzazione della ghirlanda di fiori è necessario utilizzare dei rami flessibili, così da poter riuscire a modellare la circonferenza della ghirlanda, quindi prendere un rametto da 50 cm, piegarlo a cerchio e realizzare una conferenza che abbia un diametro di 20 cm, fermare i punti d’inizio e fine della circonferenza con il filo di ferro.

Ora procedete con i rametti secondari che serviranno ad ornare la base circolare, (in caso di una ghirlanda natalizia potete optare per il vischio, pigne e rametti di abete), eliminando le foglie, calcolate che per una ghirlanda di 20 cm avrete bisogno di 25 mazzetti, se composta da soli fiori, allora serviranno 25 mazzetti di fiori, fissateli alla base circolare con il filo di ferro verde.

Se volete realizzare la ghirlanda per San Valentino potete creare la base a forma di cuore sempre con dei rametti, se invece è feste a tema potete donare agli invitati una collana di ghirlanda di fiori finti hawaiana.

Latest posts by Anna (see all)
Condividi il nostro articolo ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *